sito a cura di Rosa Manauzzi, scrittrice

In corso... a Paratissima Torino 2020 (esposizione di alcune fotografie del progetto).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Frontiere Umane" è un percorso fotografico iniziato da Claudia Chittano, artista con cui ho già avuto modo di collaborare in passato (Essenze, l'anima delle cose, 2001, e Circus, quest'ultima nell'ambito del Festival Internazionale del Circo, 2011).

La mostra è un progetto in itinere in cui ho inserito un piccolo Manifesto introduttivo - Il caso - e alcune didascalie che sollecitano riflessioni. Divenuto quindi progetto comune, ha l'obiettivo di diventare mostra viaggiante e libro-documentario. Presso la Feltrinelli di Latina, il 13 maggio 2019, è stata presentata la prima fase.

Il saggio di Ashley Montagu (ritratto nella locandina), è il punto di partenza, una riflessione sulle fake news costruite intorno al concetto di "razza" e tutto ciò che ne deriva.

 

 

 Il tempo non esiste cronologicamente. Altrimenti non si spiegherebbe come pochi millesimi di secondi possano mutare le certezze accumulate da tutti gli orologi di una casa… e poi di una città, di una nazione intera. Il pericolo più grande è proprio l'illusione del tempo, come siamo abituati a percepirlo. Ogni catastrofe è figlia del tempo lineare….

Un romanzo ecologista

L'Italia tra le due guerre fino alla caduta del muro di Berlino; diversità come valore; identità ROM;  natura; resilienza; nuova Italia, nuove culture.

 

 

 

 

 

  

 

Siamo di fronte ad una sfida importante per la difesa della Madre Terra. Dobbiamo ripristinare un equilibrio tra esseri umani e pianeta. Per riuscirci, riconsideriamo l'arte, la letteratura, la musica, la danza,  espressioni fondamentali del respiro umano e non appendici inutili e di intrattenimento.

La natura ci offre tutto ciò di cui abbiamo bisogno; rispettiamola e valorizziamola. L'arte, in generale, consente l'unione tra mente e spirito, corpo e spirito. Solo Può farci ripensare alla vita in modo olistico, in sintonia con la natura.

 

 

 

                          

Eventi indimenticabili

Con Marco Omizzolo e la compagnia teatrale Botteghe Invisibili.

conFUSION ART // SpazzaTOUR

--------------------------------------

Dom 05.05.2013 ore 19,30

Teatro Opera Prima, Via Dei Cappuccini 76, Latina 

Replica il 10 luglio, Borgo Piave, Latina

--------------------

L'evento, curato dal gruppo L.A.G. (Luca Ferullo, Annalisa Lazzarotto, Gabriele Casale »Artworks) e Rosa Manauzzi (»Artwords/sceneggiatura) dal titolo «conFusion ART // SpazzaTOUR»,

 

dà luogo ad una multiArt performance che indaga in che modo strumenti artistici tradizionali come fotografia, pittura e scultura, possano trasformare in ‘altro’ anche l'oggetto più banale, il rifiuto.

 

Il potere, evocativo, comunicativo, artistico, si palesa attraverso uno sguardo che si ostina a cercare la poesia anche dove sembra non esistere più, tra disarmanti scenari di skyline e light-painting.

 

L'arte da figurativa diviene arte ‘figura-attiva’ nella scelta ecologista dei creatori.
La sceneggiatura, interpretata dagli attori di ‘Opera Prima Community’, si basa su un mixage di generi: dalla suggestione saggistica e filmica (dall'analisi tristemente attuale di ‘Silent Spring’ di Rachael Carson alla speranza del documentario ‘Waste Land’ di Lucy Walker), al teatro dell'assurdo, fino alla scanzonata proposizione di ‘Covello’, personaggio fuori dagli schemi, della Commedia dell'Arte.

 

A cura di: gruppo L.A.G. (Artworks) + Rosa Manauzzi (Artwords) per la rassegna 'Emergenze e Dintorni delle Scena'.

 

Con: Agnese Chiara D’Apuzzo, Maria Elena Lazzarotto, Sabrina Milani, Zahira Silvestri, Severina Volosca. Supporto tecnico, audio e luci Francesco D’Atena.

 

 

 

 


 

Per contatti:

 

rosamanauzzi@hotmail.com